Utilizzo pistilli

Come utilizzare i pistilli di Zafferano di Torre in cucina?

Per utilizzare i pistilli di zafferano bisogna farli “rinvenire” per qualche minuto in un brodo caldo o nell’acqua di cottura che prevede la ricetta. Non devono essere inseriti all’inizio della ricetta, perchè non devono cuocere, ma possibilmente alla fine sprigionando il loro tipico aroma. Lasciare ammorbidire gli stimmi in poca acqua ben calda per almeno 20 minuti, schiacciandoli con un cucchiaino finché l’acqua non diventa color giallo scuro.

Prima di farli rinvenire, si possono sbriciolare gli stimmi premendoli con le dita per avere una colorazione più intensa. In questo modo però si perde il bellissimo effetto estetico dato dalla presenza dei pistilli interi all'interno della pietanza. La presenza della crocina (sostanza idrosolubile in acqua) nel composto chimico dello zafferano fa sì che quando questo viene immerso in sostanze liquide rilascia un intenso colore giallo-oro, tipico delle pietanze a base di zafferano.

Una volta raggiunta la colorazione giallo intenso, aggiungerli alla ricetta.

Trionfetti Luigino

Via dei Loti.4 | 61040 Torre San Marco - Fraz. Fratte rosa (Pesaro Urbino PU) | Italia

Tel. 3332024799 | Fax 0721735251

Email: trionfettidaniele@zafferanoditorre.com

P.IVA: 02570670428